Esami per accertamento ad istruttore di speleologia CAI

Si sono svolti a Trieste dal 27 Agosto al 1 Settembre gli esami di accertamento per DSC04766Istruttore e Istruttore Nazionale di Speleologia del CAI. L’organizzazione affidata ai gruppi grotte della Nostra Associazione e della consorella Alpina delle Giulie sotto la Direzione degli istruttori Nazionali Fabrizio Viezzoli e Marco Digaetano ha avuto come sua base logistica lo splendido ostello scout di Prosecco.  Il Carso Triestino  e quella struttura in particolare sono risultatati ancora una volta base ideale per l’organizzazione di questi eventi avendo, tra l’altro, a poche decine di minuti grotte e palestre esterne per le esercitazioni. E’ soprattutto è la ricchezza di grotte tecnicamente predisposte a questo tipo di eventi che permette una grande libertà nell’organizzare un adeguato calendario dando la possibilità agli aspiranti istruttori di dimostrare le loro conoscenze.

L’impegnativo esame, strutturato su più giorni, prevede due giornate pratiche in grotta e due giornata all’aperto durante le quali gli aspiranti istruttori devono dimostrare di saper attrezzare con tutti i canoni di sicurezza ed efficacia previsti  le cavità e\o le pareti ed eseguire tutte quelle manovre ideate per portare aiuto ad un allievo in difficoltà e bloccato sulla corda o ad utilizzare metodiche alternative e di emergenza per la discesa e risalita. A questo si aggiunge tutta la parte teorica con l’esposizione di una lezione a tema e l’esame orale con domande sui materiali utilizzati in speleologia e le loro caratteristiche tecniche e di tenuta, sulla geologia, l’idrologia, la cartografia e la topografia, biospeleologia, cultura speleologica generale e tutti gli altri aspetti dell’ambiente sotterraneo.

18 sono stati gli aspiranti Istruttori e altrettanti gli esaminatori provenienti da tutte le regioni Italiane.

Un plauso e un ringraziamento particolare va rivolto infine ai “bubez de cusina” che per tutta la settimana hanno deliziato i presenti con squisiti manicaretti e a tutti i “volontari” che hanno permesso la riuscita della manifestazione dando per tutta la settimana un prezioso contributo.

Fabrizio Viezzoli

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati