La Scuola

Corsi di introduzione alla speleologia

I corsi di speleologia organizzati dall’Associazione XXX Ottobre sono articolati in lezioni teoriche e pratiche, con l’intenzione di preparare gli allievi non solo ad affrontare in sicurezza i vari aspetti della progressione in grotta ma anche trasmettere nozioni fondamentali di cultura ambientale ed ecologica riguardanti l’ambiente carsico ed ipogeo.

Regolamento della Scuola di Speleologia “Cesare Prez”

La Scuola di Speleologia “Cesare Prez” è stata istituita su proposta degli istruttori del Gruppo Grotte e con delibera del Consiglio Direttivo dell’Associazione C.A.I. XXX Ottobre, in data 22 aprile 1990.

Scopo della Scuola è l’organizzazione di corsi per l’insegnamento delle tecniche necessarie ad un corretto avviamento all’attività speleologica.

La Scuola ha una gestione autonoma nell’ambito della XXX Ottobre.

Sono organi della Scuola:

  • L’Assemblea costituita dagli I.N.S. e I.S.
  • Il Direttore della Scuola, eletto dall’Assemblea, e che dura in carica tre anni (è rieleggibile)
  • Per ogni nuovo corso, sarà nominato un “Direttore del Corso” che rimarrà in carica fino a conclusione del corso stesso ed all’espletamento delle pratiche burocratiche relative. Il nominativo viene proposto dal Direttore della Scuola ed è convalidato dall’Assemblea. La gestione finanziaria usufruisce di eventuali contributi di Enti Pubblici, di privati e delle quote d’iscrizione.

Collaborano al buon funzionamento del corso anche gli “aiuto istruttori di speleologia”(A.I.S.), scelti fra i soci del C.A.I. XXX Ottobre, età minima 18 anni, essi decadono al termine del corso.

Gli I.N.S. e I.S. disponibili alla gestione del corso godono dell’assicurazione della S.N.S., mentre gli A.I.S. saranno assicurati per la sola durata del corso, secondo le norme C.A.I..

L’Assemblea ordinaria della Scuola si svolge entro il 31.12 di ogni anno. È convocata dal Direttore della Scuola ed è valida con la partecipazione del 50% più 1 degli aventi diritto al voto. Non sono ammesse deleghe.

Eventuali modifiche al presente regolamento verranno discusse dall’Assemblea degli I.N.S. ed I. S. e verranno approvate con maggioranza qualificata (2/3 degli aventi diritto al voto).

I commenti sono disattivati