Monitoraggio della falda nella grotta Lindner -Studio scientifico di Barbara Grillo- Alpinismo triestino 138/2013

at138-2La Grotta A. F. Lindner (829/3988 VG) si apre in una dolina nella località di Slivia, nel comune di Duino Aurisina e presenta tre ingressi, tutti protetti da grate.
La parte iniziale di questa cavità è nota ai villici da tempo immemorabile e viene indicata con il nome indigeno di Lesicja Luknja o Tana della Volpe. A lato dell’ingresso passa infatti in superficie una carrareccia che da San Pelagio porta ad Aurisina passando accanto  all’altrettanto conosciuta caverna Pocala. Nella caverna iniziale in passato sono stati raccolti numerosi cocci che testimoniano che la stessa venne frequentata già in periodi  preistorici dagli abitanti del Castelliere Carlo Marchesetti o di Slivia del quale si possono  scorgere in vicinanza le rovine, mentre in epoche successive la grotta servì da occasionale  rifugio a viandanti e pastori. Il gruppo grotte Carlo Debeljak, al quale si deve la scoperta, ha voluto dedicarla ad Antonio Federico Lindner, uno dei precursori della spelelogia  triestina che ha dato la vita nella ricerca del Timavo sotterraneo.

…continua
clicca sull’immagine per continuare a leggere l’articolo

I commenti sono disattivati