Grotta Arnaldo Germoni

scheda tecnica

Numero catasto: 1525 (4429 VG) 
Località: Villa Opicina
Coordinate dell’ingresso (WGS-84):
N 45,68315 (45° 40′ 59,331″)
E 13,81329 (13° 48′ 47,837″) 
Quota ingresso: 325 m slm
Sviluppo planimetrico: 236 m
Profondità: 112 m

 

descrizione

Si tratta di un sistema sotterraneo molto complesso ed imponente, nel quale si può individuare un ramo principale che si sviluppa con vaste caverne intervallate da salti, scivoli e brevi gallerie; ad esso si affianca un’estesa diramazione, complicata da una successione di pozzi che conducono alla massima profondità della grotta, alla quale si accede per due diverse aperture situate nella seconda e terza caverna del ramo principale. Ad eccezione di pochi tratti dove si incontrano massi di frana e depositi di argilla, la cavità si presenta ovunque riccamente concrezionata ed in alcuni vani la profusione e la bellezza delle incrostazioni calcitiche è davvero straordinaria.

visita la grotta

 

La grotta Germoni è interamente attrezzata con scale fisse e cavi di ferro. Per una visita in sicurezza sarà necessario essere muniti di imbracatura, cordini e moschettoni (ovvero, equivalentemente, set da ferrata); non sono necessari corde, discensore e bloccanti. Questa grotta è consigliata per visite di comitive, scolaresche o comunque di persone che non hanno grande familiarità con l’ambiente ipogeo.
L’ingresso è chiuso a chiave, essendo questa cavità sotto la tutela della nostra associazione, in quanto inclusa “nell’elenco delle cose immobili che hanno cospicui caratteri di singolarità geologica, ai sensi dell’art. 1 della legge n° 1497 del 29 giugno 1939 sulla tutela delle bellezze naturali”. Per prenotare una visita, dopo aver preso visione del regolamento, è sufficiente compilare il modulo sottostante. Verrete ricontattati a breve per la consegna delle chiavi necessarie, oltre ad un eventuale accompagnamento da concordare. Per ulteriori informazioni, scriveteci all’indirizzo germoni@axxxo.net.

come arrivare

Accesso Stradale: Dal paese di Opicina proseguire per 1.5 km lungo la SP1 in direzione Trebiciano. In prossimità del paese di Banne, lasciare l’auto ad una piazzola sulla sinistra (venendo da Opicina): coordinate del parcheggio (WGS-84): N 45.68083° E 13.80528°
Avvicinamento: Dal parcheggio proseguire sulla strada sterrata di destra, in direzione dello Stagno di Banne – Stari Kal, che si incontra dopo 200 metri. Proseguire oltre lo stagno per altri 350 metri fino ad un bivio; proseguire sulla strada di destra per ulteriori 400 metri. Giunti in vista dell’autostrada, prima che la strada pieghi decisamente a destra, la botola di ingresso si trova a una trentina di metri sulla destra, sul margine di una piccola radura.

GRUPPO GROTTE
ASSOCIAZIONE XXX OTTOBRE CAI – TRIESTE

MODULO RICHIESTA DI ACCESSO
ALLA GROTTA GERMONI

N. Catasto 1525-4429VG

Motivo della visita

Regolamento

Privacy

10 + 14 =

Ultime novità

Articoli relativi alla grotta

club alpino italiano

Associazione xxx ottobre - gruppo grotte