Relazione attività 2018

312e15a5-f5e3-403b-a0a3-a9ff9b0cd48fIl 2018 per la nostra XXX Ottobre è stato l’anno del centenario. Gran parte degli sforzi del gruppo si sono così concentrati per la realizzazione di un evento degno di un traguardo così prestigioso. Si è così pensato di realizzare un volume che racconti 100 anni di vita di quello che è uno dei più prestigiosi gruppi grotte triestini. 100 anni di attività, 100 anni di esplorazioni, 100 anni di avventure, ma soprattutto 100 anni di speleologi: Il gruppo ha voluto dare un nome e un volto a tutti quelli che hanno contribuito a portare avanti le attività . Il volume è stato presentato il 24 novembre in sede ed è stata l’occasione per far 3a8d72b9-13a5-44d7-a4cc-7c0c940a6ffbconfluire oltre 130 tra soci attuali e del passato, taluni che si sono ritrovati, non senza emozione, dopo decine di anni. Nel corso della celebrazione ad alcuni soci che si sono distinti negli anni, è stata insignita la carica di emerito. (altro…)

Egidio e Veliko Sbrego: la giunzione

Giunzione Egidio - Veliko 2018

“Niente da fare, qui c’è un sifone, non si passa.” Grido ai miei compagni poco sopra, mentre guardo la condotta sommersa nell’acqua turchese, ipnotizzato dalla sua bellezza e allo stesso tempo amareggiato del fatto che più avanti non si va. Almeno, non per questa strada.
Manca poco, davvero pochi metri per raggiungere il Veliko. Sarebbe un bel colpo unire questa grotta – l’abisso Egidio – al sistema più esteso del lato sloveno del monte Canin, il leggendario Veliko Sbrego. Non solo ne verrebbe fuori uno sviluppo complessivo di oltre 17 km, ma, considerando che l’ingresso di Egidio si trova a quota 2225 sul livello del mare, si porterebbe la profondità della grotta a quasi 1400 m. Però, con i se e con i ma… (altro…)