Mala Boka. Già non vedo l’ora di tornare

Mala Boka. Già non vedo l’ora di tornare

Mala Boka. La prima volta che ho sentito questo nome neanche sapevo si trattasse di una grotta. Da allora ne è passata parecchia di acqua sotto i ponti – e nei sifoni. I miei compagni di avventure non si sono certo risparmiati nei loro racconti rocamboleschi...
Egidio e Veliko Sbrego: la giunzione

Egidio e Veliko Sbrego: la giunzione

“Niente da fare, qui c’è un sifone, non si passa.” Grido ai miei compagni poco sopra, mentre guardo la condotta sommersa nell’acqua turchese, ipnotizzato dalla sua bellezza e allo stesso tempo amareggiato del fatto che più avanti non si va. Almeno, non per questa...
Abisso Papé Satàn. Campo di lusso…ma servirà?

Abisso Papé Satàn. Campo di lusso…ma servirà?

Senza l’appoggio del fantastico rifugio Gilberti, in questa stagione si rende necessario l’allestimento di un campo interno per portare avanti le esplorazioni in Papé Satàn. A -370 c’è un salone adatto allo scopo, quindi non resta che portar giù il...
Abisso Papé Satàn. Una nuova speranza

Abisso Papé Satàn. Una nuova speranza

Questa volta non siamo in tanti che ci credono ancora, quindi partiamo soltanto in quattro per quello che dovrà essere il giro decisivo: Beccuccio, Davide, il giovanissimo Elia (alla sua prima esperienza in Canin) e il sottoscritto. Decisivo perché, se non troviamo...
Abisso Papé Satàn. Filo da torcere

Abisso Papé Satàn. Filo da torcere

Questa volta le aspettative sono davvero alte, viste le dimensioni degli ambienti trovati e, soprattutto, visto che siamo fermi su un pozzone stimato 130 m! Il piatto ricco attira tanti amici da ogni gruppo: oltre ai “soliti” affezionati si aggiungono...